Questo sito fa utilizzo di cookies per migliorare la vostra esperienza. Proseguendo la navigazione o chiudendo questo messaggio, vi dichiarate in accordo con le nostre condizioni sul trattamento dei dati personali.

OXX 41/42/43/44
Caricamento in corso
0123 LXF
Settore FR IN MI SV
In ottemperanza alle disposizioni fornite dal Ministero della Salute in materia di pubblicità sanitaria relativa a dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici in vitro e presidi medico-chirurgici, si informa che i contenuti del sito web di Spencer Italia S.r.l. a socio unico sono riservati esclusivamente a operatori sanitari/professionali. Tali contenuti (testi, immagini e filmati), quando relativi ai presidi di cui sopra, non hanno carattere pubblicitario, bensì di natura esclusivamente informativa per i clienti e i potenziali clienti. Proseguendo nella navigazione del sito di Spencer Italia S.r.l. a socio unico l'utente dichiara di essere un operatore professionale. Riferimento: Ministero della Salute – "Nuove linee guida della pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici in vitro e presidi medico-chirurgici" del 28 Marzo 2013; Aggiornamento delle "Linee guida in merito all'utilizzo di nuovi mezzi di diffusione della pubblicità sanitaria" del 17 Febbraio 2010.

OXX 41/42/43/44


Prese UNI 9507

Le unità terminali per gas medicali compressi e per vuoto costituiscono i punti dell'impianto di distribuzione in cui l'operatore effettua connessioni e disconnessioni per la fornitura di specifici gas medicali ad apparecchi di anestesia, ventilatori polmonari, flussometri, umidificatori o altre apparecchiature mediche. Un'errata connessione può costituire un pericolo per la vita del paziente. Per garantire la gas-specificità e quindi prevenire lo scambio tra gas differenti, le unità terminali sono state progettate seguendo diverse norme tecniche che garantiscono la conformità alla direttiva europea di riferimento. La parte che viene montata sul blocco di base contiene una valvola la cui apertura é provocata dall'inserimento dell'innesto. La presa contiene i dispositivi per trattenere e rilasciare l'innesto. Spencer, attenta alle normative armonizzate e ai riferimenti internazionali, ha realizzato le nuove prese per gas medicali. Le caratteristiche costruttive, le prestazioni, la scelta dei materiali, l'esecuzione di alta precisione, unitamente all'identificazione e alla marcatura, fanno di queste prese un riferimento preciso e sicuro per l'installazione su mezzi mobili sanitari. La realizzazione di particolari accorgimenti rende il montaggio e il collegamento alla fonte di alimentazione dei gas estremamente facili. Sono disponibili prese, innesti e codici colore per ossigeno, protossido di azoto, aria medicale e vuoto.

Specifiche

Newsletter Spencer